Helion Progetto di energia solare a 2923 metri sul livello del mare

13. marzo 2018

Nuova facciata con pannelli solari per la stazione a valle del Trockener Steg nelle Alpi del Vallese: Helion assicura una produzione di energia sostenibile grazie al fotovoltaico.

La cabinovia 3S più alta al mondo

A ottobre 2017 sono iniziati i lavori di costruzione della stazione a valle. La stazione di montagna verrà avviata in una fase successiva e Helion spera così che venga nuovamente tenuta in considerazione. Nell’inverno 2018– 2019 dovrebbe essere tutto pronto: Zermatt Bergbahnen AG inaugurerà la cabinovia 3S più alta al mondo, insieme alla nuova stazione a valle e a quella di montagna. In questo grande progetto Helion si è occupata dell’impiantistica per edifici e del fotovoltaico. Concretamente parlando, ciò significa che Helion ha dotato la nuova stazione a 2923 metri sul livello del mare di un involucro edilizio dall’effetto futuristico costituito da pannelli solari.

Più ospiti sul Piccolo Cervino

La costruzione della nuova cabinovia ha l’obiettivo di rendere notevolmente più veloce e comoda la salita al Piccolo Cervino. La cabinovia 3S parte infatti dal Trockener Steg e arriva alla stazione di montagna del Piccolo Cervino (3821 metri sul livello del mare). Dal 2019 sarà possibile in questo modo portare sul ghiacciaio sempre innevato 2000 persone in più ogni ora rispetto a oggi.

In sintesi: la cabinovia 3S La cabinovia 3S, anche chiamata cabinovia trifune, è un impianto di risalita di grandi dimensioni. Il sistema offre i seguenti vantaggi: ridotto consumo energetico, maggiore resistenza al vento e una velocità possibile di oltre 8,5 metri al secondo.