Appello: l’industria europea del solare termico è pronta per la ripresa economica verde

31. luglio 2020

Dopo l’approvazione del pacchetto congiunturale verde (Green Recovery Package) da parte del Consiglio europeo a metà luglio, l’industria del solare termico ha lanciato un appello agli organi decisionali politici degli Stati membri dell’UE ad una rapida attuazione con misure concrete.

L’appello è stato sottoscritto da 150 aziende e organizzazioni residento in 20 Paesi europei. Anche Swissolar ha sottoscritto l’appello in rappresentanza del settore del solare termico svizzero.

I prossimi 10 anni saranno decisivi per trasformare e decarbonizzare il mercato del calore. Entro il 2030 economie domestiche, commerci e industrie necessiteranno di sistemi di riscaldamento con supporto del solare, poiché tutti i sistemi che verranno installati da lì in poi con tutta probabilità saranno ancora in funzione nel 2050 e ostacoleranno gli obiettivi climatici.

Comunicato di Solar Heat Europe con grafici esplicativi (d)
Informazioni esaustive sull'appello (d)